YOUR FLORENCE EXPERIENCE

FINE ARTS AND
CULTURE ACADEMY

Street Art a Firenze – Un murales contro l’inciviltà

Estate 2019. L’Antella, un antico borgo di 3000 abitanti a pochi chilometri da Firenze. Una scuola media intitolata a Francesco Redi (1626 -1697), scienziato toscano considerato il fondatore della biologia sperimentale. Una mattina il paese si sveglia e trova le mura della sua scuola vandalizzate, imbrattate da disegni e scritte...

Street Art a Firenze – Elefante dagli occhi di fuoco

L’elefante è un soggetto che a Firenze si trova di raro, generalmente i writer fiorentini preferiscono dipingere creature acquatiche, scimmie, serpenti, insetti e ibridi. Questa proviene da quel museo a cielo aperto di street art che è il Viadotto del Varlungo. Il sapiente gioco di luci e ombre dà tridimensionalità...

Street Art a Firenze – Lorenzo Orsetti, Orso, Tekoşer Piling, un eroe fiorentino

Questo murale si riferisce a una tragica storia dei nostri giorni. Orso, cioè Lorenzo Orsetti (1986 – 2019) era un ragazzo fiorentino, morto il 18 marzo 2019 a Al-Baghuz Fawqani, nella Siria settentrionale (Rojava), dove era andato a combattere contro l’ISIS insieme alla milizia curda Unità di Protezione Popolare YPG,...

Street Art a Firenze - Angeli e déi a Sorgane

Siamo ad una fermata dell’autobus in un quartiere di periferia di Firenze, molto lontano dal centro. Ma non è un quartiere qualunque, è Sorgane. Un grande sobborgo di case popolari realizzato tra il 1962 e il 1968 dai più famosi architetti toscani del ‘900: Giovanni Michelucci, Leonardo Ricci, Leonardo Savioli...

Street Art a Firenze – Due strani compagni

Una strana coppia di compagni sul muro della ferrovia in viale Corsica. Da una parte abbiamo quello che sembra uno strano e minaccioso tricheco, con delle grandi sopracciglia, che potrebbero essere anche delle ali, e una sigaretta in bocca che disegna in aria un mostriciattolo di fumo.  Dall’altra abbiamo il...

Street Art a Firenze – un'esplosione di colori

Un'altra opera di grandi dimensioni proveniente dal Viadotto di Varlungo, che occupa un intero pilone del ponte. Il murale sembrerebbe una scritta o un elaborato tag (una firma), un tipo di opera che costituisce in realtà la maggioranza del graffitismo e della Street Art in generale.  Realizzati con tecnica aerografica...

Street Art a Firenze – Sturmtruppen

This large artwork, signed The Typers, represents a  strip of the famous Italian satirical comics, Sturmtruppen. Created by Franco Bonvicini (Bonvi) in 1968, the comics was published until 1994, year of the author's death following a car accident: while crossing the street, Bonvi was hit by a car conducted by a drunk...

Street Art a Firenze – Anime giapponesi a Firenze

Chi è stato bambino negli anni ’90 si ricorderà certamente la serie di cartoni animati intitolata Dragon Ball, tratta dall’omonimo manga del 1884, di Akira Toriyama. Proprio al protagonista di questo manga, Son Goku, si ispirano queste immagini dipinte sotto il Viadotto di Varlungo. Nel manga, come nell’anime, Goku è...

Street Art in Florence - Gramsci by Jorit

Questo è il secondo grande murales di Jorit a Firenze, dopo quello dedicato a Nelson Mandela in Piazza Leopoldo. Ciro Cerullo, in arte Jorit, è ormai conosciuto in tutto mondo, con il suo stile realistico e il forte impegno sociale. Realizza sempre volti umani, i più famosi sono quelli dedicati...

Street Art a Firenze – Volti nel sottopassaggio delle Cure

A Firenze uno dei più importanti luoghi dedicati alla Street Art è il sottopassaggio della ferrovia Firenze-Roma, che collega il centro con il quartiere delle Cure. Una specie di museo in continua trasformazione, degno di una visita per gli amanti dei murales che vengono a Firenze. Della vasta esposizione di...

Street Art a Firenze – Eusebeia, il rispetto dell’altro e di se stessi

Il 10 dicembre 2020 la Regione Toscana ha inaugurato la 24esima edizione del Meeting dei Diritti Umani, intitolata  “Pace e giustizia e istituzione solide”. Questa data ricorda la Dichiarazione universale dei diritti umani, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948. Naturalmente quest’anno, dato il Covid-19, è stata...

Street Art a Firenze - L’angelo blu e il teschio rosso

Un lunghissimo muro lungo la ferrovia, interamente dipinto di tags, firme di writer, molte estremamente complesse e fantasiose. Poche figure emergono dall’intreccio cromatico dei tags, due particolarmente interessanti. Il primo è un angelo blu. È rappresentato come un giovane imberbe dai capelli lunghi, seminudo, il volto adolescente, larghe ali e...

Street Art a Firenze – Il pesce di Skim, un minaccioso avvertimento

Il Parco di San Donato, nella periferia nord della città, ospita anche un grande parcheggio sotterraneo. Qui, sui casotti di manutenzione e aerazione il Comune di Firenze in accordo con il Quartiere 5, ha deciso di mettere dei murales di alto livello qualitativo, fatti da importanti e noti writers. Nel 2020...

Street Art a Firenze - Mr Wany abbandonato sul marciapiede

Un'altra opera di Andrea Sergio, detto Mr Wany, dipinta nel 2017 sul muro della Scuola Elementare Mazzoni di via Enrico Mayer, nel quadro del programma del Consiglio Comunale di Firenze per promuovere la Street Art tra i giovanissimi. Diversamente dalla precedente, La Bambina di Metallo, questo è un braccio di...

Street Art a Firenze – Save the Planet, specialmente il mare

Ecco un grande e spettacolare affresco dal Viadotto di Varlungo, almeno 10 x 3 m. Il soggetto è chiaramente il mare con le sue creature, il mare inquinato dall’uomo e dai suoi rifiuti. Vengono presentate quattro grandi figure: un polpo, un pescecane, una tartaruga marina e un granchio gigante nuotano...

Street Art a Firenze – Cane in rosa con corna

Questa è la prima opera che presentiamo di una serie proveniente da viale Corsica, una strada della periferia nord di Firenze. La strada finisce alla ferrovia e un muro lunghissimo è occupato da Street Art, una specie di galleria d’arte all’aperto. Una parte della zona è recintata, è un’ “area...

Street Art a Firenze – Pace, bisogno di armonia e spiritualità universale

Del writer Valera 2021, varie opere sullo stesso soggetto. Due nel sottopassaggio delle Cure, un’altra sul Ponte Giovanni da Verrazzano. La prima delle Cure rappresenta una stretta di mano, una mano blu e l’altra giallo-marrone. Un simbolo di pace e amicizia. Il soggetto della seconda è un uomo, un santone...

Street Art a Firenze – Insettoidi, il capolavoro

Questo insettoide proviene dalla galleria a cielo aperto di Viale Corsica. È molto simile alle figure di Piazza Leopoldo, Viale Lavagnini e Ponte Giovanni da Verrazzano e potrebbe essere dello stesso autore, o di un gruppo di artisti o della stessa "bottega", come nel Rinascimento. Nelle botteghe gli allievi ricopiavano...

Street Art a Firenze – Altri insettoidi con occhi multipli

Qui abbiamo altri insettoidi simili a quelli che abbiamo già visto in precedenza e che potrebbero essere dello stesso autore, anche se questo non è confermato dalle firme. Si trovano in due diverse parti della città, molto lontane tra loro: in Piazza Leopoldo e sul Ponte Giovanni da Verrazzano. I...

Street Art a Firenze - Insettoidi verdi e blu

Queste opere si trovano in un sottopassaggio pedonale di Viale Lavagnini, un posto classico per i writer. I sottopassaggi sono sempre costellati, prevalentemente di tags, ma spesso anche di opere figurative. Questo tipo di Street Art viene definita a volte “vandalizzazione creativa”, viene tollerata e alcuni sottopassaggi diventano musei, ma...

Street Art a Firenze - Un topo rivoluzionario

Tutti conosconoTopolino, il famosissimo personaggio dei fumetti creato nel 1928 da Walt Disney e Ub Iwerks. Topolino e i suoi compagni: Minnie la fidanzata, Tip e Tap i nipotini, Pippo l’amico del cuore, Pluto il cane fedele, e poi Gambadilegno, il Commissario Basettoni, Manetta, Eta Beta ecc. Un mondo complesso...

Street Art a Firenze - L’uomo-aquilone

Questa opera, purtroppo “vandalizzata”,  si può considerare una caricatura perché rappresenta un volto umano, caricando però alcuni tratti fisiognomici e producendo un effetto satirico e umoristico. Nata nel ‘700 e subito utilizzata a fini politici, la caricatura è un'arte che confina con il ritratto, la vignetta, il fumetto e l’illustrazione....

Street Art a Firenze - E.T. e il nostro strano mondo

Tutti ricordano E.T., l’extraterrestre creato dal regista americano Steven Spielberg nel 1982.  Questo disegno appiccicato sul legno di una porta ci sembra molto attuale.  Ci possiamo immaginare che E.T. sia tornato e voglia ritrovare i simpatici bambini che l’hanno salvato e aiutato a tornare a casa. Ma non li trova...

Street Art da un passato da non dimenticare

Sui muri della città si vedono spesso disegni scoloriti risalenti a un’epoca lontana, cerchi dal bordo nero con al centro scritte, frecce e lettere. È la segnaletica a muro per la protezione antiaerea  realizzata durante la Seconda Guerra Mondiale per indicare alla popolazione dove erano i rifugi antiaerei, le uscite...

Street Art a Firenze - Due pugili: si picchiano o si abbracciano?

Un nuovo murales “autorizzato” di grande qualità in via Rocca Tedalda su un edificio di 6 piani alle “case minime” di Rovezzano. La società Casa S.P.A., l’azienda che gestisce le case popolari, in collaborazione con il Comune di Firenze e la Street Levels Gallery (una galleria fiorentina, anche hub creativo...

Street Art in Florence - Mr Wany alle Elementari

Nell’ottobre del 2016 il Consiglio Comunale di Firenze insieme ai Consigli di Quartiere ha deciso di togliere il divieto di Street Art libera e di promuoverne forme “regolate”, riconoscendo a questa forma creativa il ruolo di mezzo di comunicazione e divulgazione di tematiche importanti e quindi degna di essere supportata....

Street Art a Firenze - Tana liberi tutti

La scritta sul muro si riferisce al gioco di “nascondino”, giocato dai ragazzi di tutto il mondo. Un ragazzo a turno chiude gli occhi, girato verso la “tana”, e conta fino a un numero prestabilito, mentre i compagni si nascondono. Poi li cerca e, quando ne trova uno, corre alla...

Street Art a Firenze - Poveri maiali

Il maiale non è tra gli animali preferiti dagli artisti di strada fiorentini, ma Lokote (così si firma l’autore) ci propone un maiale azzurro infelice con 4 occhi. Perché ha 4 occhi e comunica così tanta tristezza? 4 occhi per piangere il doppio? Possiamo pensare che Lokote è vegetariano e...

Street Art a Firenze - Ragazze e teschi di caprone

La ragazza ha sulla testa un teschio di caprone o stambecco, il trucco agli occhi disfatto (forse ha pianto), tiene tra le dita il capo di un filo che sembra sostenere  la testa di caprone. È possibile che il disegno, che è fatto su un foglio adesivo poi attaccato alla...

Street Art a Firenze - Le nostre scimmie

Gli animali più amati dagli artisti di strada sono a Firenze i pesci o comunque le creature marine. Al secondo posto ci sono sicuramente le scimmie, giocherellone e festose oppure minacciose e aggressive. I pesci, nonostante i tentativi di umanizzazione, sono esseri lontani e diversi. L’inquietante somiglianza delle scimmie con...

Street Art a Firenze - Gli uomini pesce fumano la pipa

Gli artisti di strada, almeno a Firenze, amano i pesci e le creature marine. Ce ne sono moltissimi, forse per l’idea molto suggestiva che “nuotano” nel cemento. La sensazione magica del mondo liquido, senza suoni e senza gravità. Per i Babilonesi gli uomini pesce erano importanti: chiamati Apkallu, erano esseri...

Street Art a Firenze - Nelson Mandela

Esiste anche un’arte di strada “legale” non effimera, ma fatta per durare, finanziata da sponsor e istituzioni. Anche a Firenze ci sono opere del genere, come il murales dedicato a Nelson Mandela in Piazza Leopoldo, realizzato da Jorit Ciro Cerullo, un artista napoletano ormai di fama internazionale, partito dai graffiti...

Street Art a Firenze - Domani sarà peggio

Questa opera appartiene a una particolare categoria di Arte di Strada, vicina alla Sticker Art: l’immagine, sicuramente fatta con l’aiuto del computer, è stampata su carta adesiva poi attaccata al muro.Il significato è enigmatico ed aperto alle più svariate interpretazioni, i riferimenti, che sicuramente esistono, sono per noi indecifrabili. Il...

Street Art a Firenze - Pippo vi saluta

In questi tempi bui di pandemia, Pippo ci saluta, con un affresco di grandi dimensioni e di ottima qualità, il più simpatico personaggio di Walt Disney, amato da tutti i bambini ed adulti: Pippo, l’amico fedele di Topolino (in realtà infatti è un cane). Pippo, nell’originale inglese Goofy (tradotto in...

Street Art a Firenze - Pandemia in corso! Volto coperto causa coronavirus!

Qui vediamo un murales di forte effetto e grandi dimensioni, fresco fresco e attualissimo, datato 2020: il Covid-19 rappresentato come un orribile mostro bavoso con in mano un barattolo di veleno per spargere la malattia e la morte.  Si legge alla base del muro: pandemia in corso! volto coperto causa...

Street Art a Firenze - Dante Alighieri beccato senza mascherina

Fantastica questa opera che risale certamente al lockdown di marzo e purtroppo già in fase di avanzato deterioramento. Protagonista Dante Alighieri, padre riconosciuto della letteratura e della lingua italiana, autore della “Divina Commedia”, vestito come sempre di rosso e incoronato di alloro. Arrestato perché senza mascherina da un poliziotto con...

Street Art a Firenze - S. Vanitas, S. Pecunia, S. Bellum

Questa opera, suggestiva e apocalittica, raffigura esplicitamente la vanità, la brama di denaro, la guerra. Vizi e orrori che affliggono l’umanità, rappresentati come divinità, con l’aureola, su una specie di altare, i nomi preceduti da una S. che indica Sancta / Sanctum  (santa/santo). Un trittico di simbologie confuse, ma di...

Street Art a Firenze - Arciera bambina che cavalca un ragno

Questa sconcertante figura di arciera-bambina che cavalca un ragno gigante, immagine molto dettagliata e impattante, ci porta in una mitologia rivisitata, in un mondo di fantasy, forse riferito a qualche fumetto o saga che non riusciamo a identificare. Ma chi colpirà la sua freccia? Via dei Maccheroni, Firenze.  

Street Art a Firenze - L'ape blu

Anche questa opera, come il Dinosauro con Berretto, si trova sui muri esterni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze, insieme ad altre opere importanti. L’ape, animale simpatico e simbolo di laboriosità e organizzazione, ci suggerisce un messaggio positivo e costruttivo, una nota di fiducia in un contesto...

Street Art a Firenze - Dinosauro con berretto all'università

Questo tirannosauro si può vedere su un muro esterno dell'Università di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia. Quale il messaggio? Una cultura obsoleta e aggressiva? Ma perché verde? Via degli Alfani, Firenze. 

Street Art a Firenze - Appeso a un anello per cavalli

Sugli antichi palazzi si possono ancora vedere gli anelli di ferro dove attaccavano i cavalli. Un piccolo uomo può penzolarsi da un anello ...  Via de' Pucci, Firenze.

Street Art a Firenze - Pensieri fioriti

Qui vediamo fiori crescere dalla testa di una bambina. La folla applaude, quasi la venera. L'innocenza è la vera creatività? Carta incollata su vetro. Via Bufalini, Firenze. 

Street Art in Toscana - Picasso dietro ai cassonetti

Non è a Firenze, ma è speciale. Sull'entrata di una Casa del Popolo, i bombardieri che sgangiano bombe non erano nell'originale e sono stati aggiunti per chiarire gli avvenimenti, in caso di malintesi. Picasso non era abbastanza chiaro. Ortonovo, Massa Carrara.

Bansky a Firenze

Non sappiamo molto della vera identità dell'artista la cui mostra inaugurata ieri a Palazzo Medici Riccardi, tranne che ha iniziato la sua attività come artista di strada a Bristol intorno al 1990 e si fa chiamare Bansky. Vi suona familiare? Qualcuno ha ipotizzato che sia in realtà una donna, altri...

Iscriviti ora

Rimani aggiornato sulle nostre novità...iscriviti alla nostra newsletter!